Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Dottorato news BANDO PROGRAMMA DI STAGE Corte costituzionale

BANDO PROGRAMMA DI STAGE Corte costituzionale

Università BANDO Annualità 2018-2019

La Corte costituzionale intende offrire a quattro laureati di vecchio e nuovo ordinamento, iscritti ad un percorso di studi post lauream, la possibilità di effettuare un periodo di formazione denominato “Programma di stage Corte costituzionale – Università” presso gli Uffici dei Giudici costituzionali e/o presso il Servizio Studi della Corte.

Il programma – che si articola in un’unica sessione dal 5 novembre 2018 al 12 luglio 2019 - ha come obiettivo l’approfondimento delle tematiche proprie del diritto costituzionale e della giustizia costituzionale e l’acquisizione di una conoscenza diretta e concreta dell’attività della Corte.

In relazione ad esigenze organizzative, connesse alla procedura di selezione, l’inizio dello stage potrebbe essere posticipato di massimo un mese, fermo restando il termine conclusivo del 12 luglio 2019.

Lo stage non può in alcun modo e a nessun effetto configurarsi come rapporto di lavoro né può dar luogo ad aspettative di futuri rapporti lavorativi.

Agli stagisti, non residenti nel comune di Roma, è corrisposto un rimborso spese di viaggio e di alloggio, nel limite massimo di € 300,00 mensili, previa esibizione dei relativi titoli.

Le modalità di effettuazione dello stage dovranno essere concordate con l’Amministrazione della Corte in modo tale da assicurarne il proficuo svolgimento.

Sono consentite, per giustificati motivi, una o più interruzioni temporanee dello stage, previo accordo tra il partecipante e la Corte costituzionale con il consenso del tutore universitario, ferma restando la data di scadenza indicata nel progetto formativo individuale.

Per gravi e giustificati motivi, la Corte costituzionale può interrompere anticipatamente il programma dandone tempestiva comunicazione scritta al partecipante e all’Università o all’Istituzione interessata. In particolare, può essere causa dell’interruzione anticipata la mancata osservanza, da parte dell’interessato, delle modalità di effettuazione dello stage: in tale caso, non potrà essere rilasciato l’attestato finale.

È consentita, inoltre l’interruzione anticipata definitiva dello stage per giustificati motivi, d’iniziativa del partecipante. Dell’interruzione anticipata sarà data, da parte della Corte costituzionale, tempestiva comunicazione scritta all’Università o all’Istituzione interessata.

 

Per Maggiori info :

BANDO PROGRAMMA DI STAGE Corte costituzionale

Per domanda di partecipazione :

MODULO DOMANDA - Per i Candidati