Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home News Cerimonia di premiazione della seconda edizione del premio "l'Umanesimo che innova" a.a. 2015/2016

Cerimonia di premiazione della seconda edizione del premio "l'Umanesimo che innova" a.a. 2015/2016

CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEL PREMIO "L'UMANESIMO CHE INNOVA" A.A. 2015/2016

Mercoledì 1 giugno 2016 in aula Magna ci sarà la cerimonia di premiazione della seconda edizione del premio "l'Umanesimo che innova" a.a. 2015/2016.

Durante l’evento saranno presentati, da parte degli Istituti di Istruzione Superiore che hanno aderito, tutti i progetti in gara e, a conclusione della giornata, saranno premiati gli Istituti vincitori.

Gli istituti partecipanti hanno dovuto presentare un progetto incentrato sul  titolo “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, tema centrale di Expo 2015, legato al cibo e agli stili di vita.

I candidati hanno proposto applicazioni mobile, giochi virtuali o altri strumenti di apprendimento digitali riguardanti la presentazione e la promozione di prodotti alimentari tipici dei nostri territori, allo scopo di farli conoscere e valorizzarli in chiave culturale e commerciale, mostrando il rapporto tra “locale” e “globale”, con particolare riferimento all’educazione alimentare delle giovani generazioni.

A seguire sarà presentata la prima app, realizzata dopo il primo bando del premio “l’Umanesimo che innova”, dall’Istituto d'Istruzione Superiore "Matteo Ricci" di Macerata vincitore del primo premio dell’edizione 2014/2015.

L’app, realizzata con la collaborazione di:

-          Accademia delle belle arti di Macerata

-          Liceo Artistico "Cantalamessa" di Macerata

-          Istituto d'Istruzione Superiore "E. Mattei” di Recanati

permette di fare un viaggio nel tempo nello Sferisterio attraverso il gioco.

Le fasi di realizzazione del progetto saranno illustrate dal prof. Roberto Perna, coordinatore scientifico del progetto sul Distretto Culturale Evoluto “PlayMarche: un distretto regionale dei beni culturali 2.0” e dal dott. Michele Spagnuolo, amministratore delegato della PlayMarche srl spin off dell’Università di Macerata.

L’evento, presieduto dal Rettore prof. Luigi Lacché, sarà coordinato dalla prof.ssa Francesca Spigarelli, delegata del Rettore per il trasferimento di conoscenze e competenze e per l’autoimprenditorialità.

Sarà un’occasione unica in cui la Scuola avrà un ruolo da protagonista all’interno dell’Accademia.

L’evento è gratuito e aperto a tutti.

È necessario inviare una conferma della propria partecipazione al seguente indirizzo email: ricerca.ilo@unimc.it

Locandina

Navigation Extended